Print Friendly, PDF & Email

Ecco un’altra ricetta a base di zucca gustata in quel famoso pranzo di qualche tempo fa…

Perfetta per un buffet o per il pranzo della domenica, da tenere sempre pronta nel surgelatore!

 

 

Ingredienti: (per 8 persone) (teglia da 25×35)

  • 16-18 sfoglie di pasta secca all’uovo per lasagne
  • 100 g di crema di zucca
  • 150 g di zucca cruda a cubettini
  • 1 scamorza affumicata
  • 100 g di parmigiano o grana grattugiato
  • 3 salsicce
  • 500 g di besciamella turbo
  • Noce moscata, salvia e rosmarino
  • Sale, pepe e olio evo
  • Latte q.b.

Procedimento:

Mescolate in una ciotola la crema di zucca con la besciamella, creando una composto morbido. Se fosse troppo denso, diluitelo con del latte. Salate, pepate e profumate con la noce moscata.

 

In una padella fate rosolare per una decina di minuti la zucca a dadini piccoli con le salsicce, spellate e sgranate, e le erbe. Salate e pepate. Poi, a fine cottura, eliminate rosmarino e salvia.

Tagliate a cubetti la scamorza.

Componete la lasagna.

Velate il fondo di una teglia con un leggero strato di besciamella alla zucca.

Proseguite con le sfoglie di pasta.

Coprite con la besciamella alla zucca, poi aggiungete i dadini di zucca e la salsiccia. Distribuite alcuni cubetti di scamorza e spolverizzate di parmigiano.

Proseguite gli strati fino a esaurire gli ingredienti.

Mettete in forno statico a 180° per circa 30 minuti, facendo dorare la superficie.

Note:

  • Come ottenere la crema di zucca? Semplicemente frullando dei dadini di zucca, precedentemente cotti in padella con olio, sale, pepe e salvia!

  • Se non amate il gusto particolare della scamorza affumicata, sostituitela con quella bianca.
  • Potete surgelare le lasagne crude, per cuocerle, nelle stesse modalità, dopo averle scongelate. Oppure potete surgelarle da cotte, magari divise in porzioni, gustandole dopo averle scaldate al forno o al microonde.
  • Le sfoglie di pasta sono molto comode perché non necessitano di essere sbollentate prima. La besciamella, però, deve essere piuttosto fluida, altrimenti le lasagne risulteranno secche e asciutte.

Potrebbe interessarti anche

[yuzo_related]

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.