Nella cucina nordeuropea, normalmente la verza viene avvolta in un misto di riso e carne.

Noi abbiamo provato a farli vegetariani e ne è uscito un piatto ricco e saporito.

Ingredienti per 6 fagottini di verza:

  • 1 cavolo verza non troppo grande
  •  150-200 gr di ricotta vaccina (o del tofu per un piatto vegano)
  • 2 patate medie
  • 2-3 carote medie
  • vino per sfumare
  • curry (facoltativo)
  • sale, olio e pepe

Eliminare le foglie esterne della verza più rovinate.

Staccate delicatamente 6-7 foglie cercando di non romperle, eliminando eventualmente la parte più dura alla base.

Sciacquatele e lessatele una per volta in acqua bollente salata per 2-3 minuti . Scolate delicatamente con una schiumarola e mettete ad asciugare su un panno pulito. Procedete con le altre foglie.

 

Mentre le foglie si asciugano, tagliate a dadini le patate e le carote, tagliate a listarelle il resto della verza e cuocetele in un po’ d’olio. Sfumate leggermente con del vino bianco, salate, pepate e lasciate cuocere coperto fino a che non diventino piuttosto morbide.

Lasciate intiepidire un po’ e aggiungete la ricotta, mescolando bene.

 

Prepariamo i fagottini!

Prendete una delle foglie di verza che avete lessato, mettete al centro 1-2 cucchiai di ripieno e chiudete bene come fosse un involtino, fermando se necessario con uno stuzzicadenti.

Procedete allo stesso modo per tutte le altre foglie

 

Mettete sul fuoco una padella con un bel giro d’olio, scaldate e adagiate i fagottini.

Sfumate con del vino bianco (100 ml circa, ma ovviamente andate a vostro gusto), se vi piace aggiungete una spolverata di curry e lasciate ritirare il sughetto per 5 -10 minuti circa, rigirando delicatamente i fagottini.

Servite e gustateli leggermente intiepiditi.

Fagottini di verza e verdure

 

Note:

  • Ovviamente potete variare il ripieno come più vi aggrada
  • Io li mango come seconda portata, ma facendoli piccoli possono fare una bella figura anche come uno sfizioso antipasto
  • Sostituendo la ricotta con il tofu è un perfetto piatto vegano

Potrebbe interessarti anche....

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.