Print Friendly, PDF & Email

Questo gustoso piatto vegetariano viene preparato come delle normalissime polpette di carne, solo che al posto del tritato di carne si usa il granulato di soia distratata.

Innanzitutto dobbiamo reidratare la soia. Prendiamo una pentola abbastanza grande, riempiamo con acqua fredda e un po’ di dado vegetale e mettiamo sul fuoco.

Quando prende il bollore versiamo il granulato di soia. Occhio alle dosi perchè la soia si gonfia molto e potreste trovarvi con polpeltte per un reggimento 🙂

Lasciamo bollire la soia per 10 minuti, versiamo in un colino abbastanza fitto e lasciamo sgocciolare per un quarto d’ora o più.

Se vedete che è ancora troppo gonfia di acqua, strizzate con un cucchiaio in modo da togliere l’eccesso.

Versiamo il macinato così ottenuto in una ciotola, aggiungiamo 1 uovo (potrebbe servirne di più se la soia è tanta), una bella manciata di parmigiano, sale, pepe e noce moscata e un po’ di pangrattato per assorbire l’umidità in eccesso.

20140925_184012

Mescoliamo bene e con l’aiuto di un cucchiaio formiamo le polpette, passiamole nel pangratto e adagiamo su carta da forno.
Versiamo un filo d’olio sulle polpette e inforniamo a 180/200°
Sono ottime servite con una salsa di yogurt e erbette e facendole piccoline sono un ottimo antipasto o finger food

20140925_201145

Potrebbe interessarti anche....

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.