Print Friendly, PDF & Email

Quando arrivano i compleanno ormai ci si aspetta da me sempre qualche dolce particolare. Solo che dopo un po’ di compleanni bisogna lavorare molto di fantasia per non diventare monotoni. Ed ecco come nasce la torta kit kat ball.

Ispirata ad una torta vista su internet, ma leggermente modificata.

Si tratta di una torta al cioccolato come base (volendo potete anche realizzarla con una torta al cioccolato senza uova), bagnata con del succo di arancia allungata con acqua e farcita con uno strato di crema pasticcera arricchita con abbondante nutella.

Una volta farcita, l’ho fatta riposare in frigo per una notte.

Il giorno dopo ho posizionato la torta sul vassoio e ho scavato un po’ la torta su un lato in modo che desse l’effetto dello “straripamento” 😀

Ho cosparso la torta di classa al cioccolato e ho posizionato i kit kat in superficie e i togo tagliati a misura sul bordo.

Per quanto riguarda il “getto”, ho preso due spiedini e li ho uniti con del nastro adesivo leggermente sfalzati in modo da farli della lunghezza giusta. Ho ripetuto la stessa cosa con altri due spiedini. Ho infilzato gli spiedini nella torta leggermente obbliqui e ho attaccato i kit kat con l’aiuto di una glassa del colore del kit kat, partendo dalla base dello spiedino fino a salire. Poi ho semplicemente infilato la bustina vuota sulla punta dello spiedino.

Che dite? E’ abbastanza d’effetto? 🙂

20141007_171202

Potrebbe interessarti anche....

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.