Print Friendly, PDF & Email

Torta mattone

Quando ho visto questa torta su Facebook pubblicata da Claudio Lisanti me ne sono subito innamorata e per la sua “semplicità” e originalità.

Ovviamente mi si è presto presentata l’occasione per replicarla.

Non fatevi ingannare dal suo aspetto, è molto più complicata di quanto sembri e mi ha dato non poche rogne.

Iniziamo preparando le decorazioni che andranno sulla torta.

Per il block notes:

Stendete la pasta di zucchero da modelling in una striscia lunga e molto sottile, facendo attenzione a spolverare il piano con dello zucchero a velo o maizena.

Ripiegate su se stessa più volte la striscia fino ad ottenere un blocchetto. Ritagliate i bordi con un taglierino e l’aiuto di un righello.

 

 

Incollate con pochissima acqua il bordino superiore di ogni foglietto e con lo stesso metodo create una fascetta di fogli più piccola di sopra. lavorate un po’ i bordi dei fogli per dare l’effetto dello spiegazzamento. Con un pennarello alimentare scrivete gli auguri.

 

Per la cazzuola:

Ritagliate un triangolo di pasta di zucchero mescolata a cmc dello spessore di circa 3 mm ed eliminate un pezzetto di punta.

Fate un salsicciotto fino di pasta e infilate un fil di ferro all’interno. Piegate delicatamente il fil di ferro in modo da ottenere una piega nel salsicciotto e infilate nel triangolo di pasta di zucchero ritagliata prima, il tutto infilzato in un polistirolo..spero che le immagini siano più chiare!

 

Dipingete con il colore argento.

Con la pasta di zucchero marrone fate un salsicciotto più grosso e infilzatelo nel fil di ferro avanzato.

 

Una volta preparata la torta e stuccata con la crema al burro, procediamo a formare il lato corto della torta che è formato da un rettangolo di pasta di zucchero a cui ho attaccato un grigliato sempre in pasta di zucchero.

Quindi stendete della pasta di zucchero colorata di marrone (io ho usato il cacao in polvere per ottenere questo colore) mescolata a circa mezzo cucchiaino di cmc. Lo spessore deve essere di circa mezzo cm.

Ritagliate un rettangolo della misura del lato corto della torta.

Ora formate il grigliato.

Ritagliate una striscia della stessa lunghezza del lato corto della torta (e del rettangolo che avete tagliato prima) alta circa tre cm.

Ritagliate quattro rettangoli della stessa altezza del rettangolo di prima. Praticate le incisioni come in foto.

Incollate il lato lungo e poi ad incastro, sempre con un po’ di colla, attaccate i verticali.

Ripetete la stessa operazione per ottenere un altro grigliato per l’altro lato corto della torta.

 

 

Lasciate asciugare almeno una mezz’ora in modo da far seccare la pasta.

Tirate fuori la torta dal frigo e attaccate la griglia sul lato corto.

Ora stendete il resto della pasta di zucchero e ricoprite i tre bordi rimasti scoperti cercando di definire bene gli spigoli.

Con un righello formate le righe parallele e infine appoggiate sulla torta le decorazioni!

Ed ecco l’interno

Potrebbe interessarti anche....

Tag:

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *