Print Friendly, PDF & Email

Poche parole, anzi nessuna, perché  in realtà questo piatto si presenta da solo.

Un primo piatto semplice, ma dal successo assicurato. Per portare in tavola profumi e sapori che vi conquisteranno.

Fatelo e mi ringrazierete!

 

 

Ingredienti: (per 4-6 persone)

  • 12 cannelloni di pasta secca
  • 700 g di melanzane
  • 150 g di besciamella (anche confezionata)
  • 200 g di fiordilatte o mozzarella
  • 150 g di sugo di pomodoro o passata di pomodoro casalinga
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio evo e sale
  • Basilico

Procedimento:

Tagliate a dadini la mozzarella e mettetela a scolare in uno scolapasta, strizzandola un po’ per eliminare il liquido in eccesso.

Lavate e asciugate le melanzane e tagliatele a dadini.

Mettetele in una padella con un giro di olio e uno spicchio di aglio sbucciato, salate e fatele rosolare.

 

 

Spegnete, eliminate l’aglio e fate freddare.

Nel frattempo sbollentate per 2-3 minuti in acqua salata i cannelloni. Scolateli e fateli raffreddare, ungendoli leggermente per non farli attaccare tra loro.

Aggiungete la mozzarella a dadini e 1-2 cucchiai di parmigiano grattugiato.

 

 

Mescolate la passata di pomodoro con la besciamella e fate uno strato sul fondo della pirofila.

 

 

 

Riempite i cannelloni con il composto di melanzane e mozzarella e fate uno strato. Nelle mie foto vedete i cannelloni su più strati. Prima avevo pensato di fare una teglia da 2 ma poi mi sono fatta prendere la mano!

 

 

Coprite con il sugo e la besciamella e spolverizzate di parmigiano e con qualche foglia di basilico.

Terminate con il parmigiano grattugiato.

 

 

Fate cuocere in forno statico a 200° per circa 35-40 minuti, accendendo il grill per far dorare la superficie negli ultimi minuti di cottura.

Note:

  • Se preferite cuocere le melanzane in forno seguite il procedimento descritto qui! 
  • Per una besciamella col turbo ecco qui la ricetta perfetta.
  • Volete massimizzare i risultati dimezzando i tempi? Aprite un barattolo di passata di pomodoro casalinga!!!
  • Mantenete la besciamella un po’ liquida, in modo da rendere ottimale la cottura dei cannelloni. Nel caso fosse troppo densa aggiungete un goccio di latte.
  • Potete preparare i cannelloni e surgelarli da crudi. Al momento dell’utilizzo vi basterà farli scongelare e procedere alla cottura. Potete anche congelarli da cotti e scaldarli al bisogno.

 

Potrebbe interessarti anche....

Tag:, , ,

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *