Print Friendly, PDF & Email

A volte ci piace credere che possiamo fare qualcosa, essere utili.

Così, quando abbiamo letto di questo contest sul blog di Arabafelice, ci è venuta voglia di partecipare, di condividere il valore di questo progetto.

In Brianza alcuni giovani coltivatori hanno dato vita a un’idea, fatta di dura fatica e condivisione: la coltivazione dello zafferano.

Raccolto all’alba, coltivato biologicamente, unisce simbioticamente la semplicità del lavoro nei campi al progetto di un aiuto concreto a persone con alcune difficoltà.

Ecco… loro sì che fanno qualcosa di speciale… noi, in fondo, abbiamo solo usato un po’ di zafferano per la nostra ricetta!

Raffaffy & Stefiza

http://www.zafferanovallescuria.it

vallescuria

Ricettina buonissima che fa una scena pazzesca, un po’ laboriosa, ma vi potete anticipare alcune preparazioni.

sformato di paccheri con zucca e besciamella allo zafferano

Ingredienti: (per 4 persone)

  • 500 g di paccheri
  • 1 kg di zucca
  • 300 g di mozzarella molto asciutta
  • 50 g di parmigiano grattugiato (o grana)
  • Olio extravergine
  • Sale, peperoncino, aglio e rosmarino

Per la besciamella turbo:

  • 500 ml di latte
  • 40 g di burro
  • 40 g di farina
  • 0,5 g di zafferano in stimmi
  • Sale, pepe e noce moscata

Procedimento:

per la besciamella turbo:

Mettete gli stimmi di zafferano in infusione nel latte tiepido per circa un’ora.

IMG_5674

Nel frattempo fate fondere il burro in una ciotolina e unite la farina, creando un composto cremoso.

Poi portate ad ebollizione il latte con il sale, il pepe e profumate con la noce moscata. Unite il composto burro-farina, aspettate qualche secondo e poi mescolate vigorosamente con una frusta. In pochi minuti la besciamella sarà pronta. Spegnete il fuoco e tenete da parte.

IMG_5675

Lavate e asciugate la zucca.

Tagliatela a dadini di circa 1 cm. Mettete la zucca in una padella, salate, aggiungete l’olio, l’aglio intero, il rosmarino e il peperoncino e cuocete a fuoco medio-alto per far dorare la zucca, che dovrà rimanere croccante. Eliminate l’aglio e il rosmarino.

IMG_5672

IMG_5673

Portate ad ebollizione una pentola grande di acqua. Salate e cuocete i paccheri per la metà del tempo di cottura previsto. Scolate e componete il piatto.

Rivestite uno stampo a cerniera di 26 cm con carta forno bagnata e strizzata.

IMG_5677

Versate sul fondo un leggero strato di besciamella.

Proseguite mettendo l’uno accanto all’altro, in piedi, i paccheri e riempite ogni pacchero prima con la zucca e poi con la mozzarella a dadini. La pasta dovrà risultare riempita fino all’orlo.

IMG_5678

IMG_5680

IMG_5681

Coprite con la besciamella allo zafferano, spolverizzate con il parmigiano e passate in forno statico a 180° per circa 30 minuti, finché non si sia formata una crosticina.

IMG_5682

IMG_5688

Fate riposare qualche minuto prima di aprire lo stampo e servite.

Nota: 

  • il piatto può essere preparato in anticipo e infornato solo al momento.
  • Naturalmente il ripieno può essere personalizzato con ingredienti a piacere.

 

Potrebbe interessarti anche....

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

1 Comment on Sformato di paccheri con zucca e besciamella allo zafferano

  1. Franca spizzichino
    12 Dicembre 2015 at 3:58 pm (3 anni ago)

    Bellissimo piatto!! Però sarò così brava?????lo voglio provare

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.