Print Friendly, PDF & Email
La besciamella, così come la crema pasticcera, è tra quelle cose che quando le devi preparare storci un po’ il naso perché già ti immagini davanti al fornello a girare per un bel po’.Però venendomi in mente il metodo della crema pasticcera che utilizzo sempre (credo sia di Montersino, mi sembra anche che si chiami crema pasticcera “vulcanica” o qualcosa di simile), ho pensato di riproporlo nella besciamella.

Queste sono le dosi canoniche, ovviamente in base al grado di densità, aumentate o diminuite il latte.

Ingredienti:

  • 300 gr di latte
  • 30 gr di burro
  • 30 gr di farina
  • sale, pepe, noce moscata

Procedimento:

Scaldare il latte a fuoco medio in una casseruola capiente insieme al sale e eventualmente pepe e noce moscata.

Nel frattempo fondere il burro (io lo sciolgo al microonde) e aggiungere la farina mescolando bene fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi.

20150703_183448
Quando il latte inizia a bollire, versare la crema nel latte e dopo una decina di secondi immergere la frusta a mano e girare vigorosamente.

20150703_183749
La besciamella dovrebbe rapprendersi quasi subito.

Dopo un minuto circa, spegenere il fuoco e far freddare, girando ogni tanto con la frusta in modo da non far formare la pellicina dura sulla salsa (con la crema pasticcera normalmente metto uno strato di pellicola alimentare a contatto con la crema appena fatta, questo evita il formarsi dello strato duro superiore. Credo funzioni anche per la besciamella).

Note:

  • le dosi variano in base al grado di fluidità che si vuole ottenere, con queste dosi viene una besciamella mediamente densa, se volete una besciamella più fluida aggiungete più latte, al contrario ovviamente diminuitelo
  • La besciamella, così come la crema pasticcera, si addensa raffrendandosi, quindi tenetene conto sul grado di densità che volete ottenere

Potrebbe interessarti anche....

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

2 Comments on Besciamella turbo

  1. Valeria.Spizzichino
    18 Dicembre 2015 at 3:01 am (3 anni ago)

    Che bellezza! Preparare la besciamella in questo modo è facile e rapido. 300, 30, 30

    Rispondi
    • Stefiza
      18 Dicembre 2015 at 9:10 am (3 anni ago)

      Devi provare…ci si mettte veramente un attimo 🙂

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.