Print Friendly, PDF & Email

La particolarità di queste tortillas è che non si spezzano quando le arrotolate e che restano sempre morbide. Ottime per una cena informale con gli amici o per una super sostanziosa merenda. Personalizzatele come preferite, saranno sempre perfette!

La ricetta è stata ispirata da qui!

 

 

Ingredienti: (per 6-8 tortillas)

  • 300 g di farina 00
  • 30 g di burro
  • 185 ml di latte
  • ½ cucchiaino di sale

Per l’insalata di pomodori:

  • 300 g di pomodorini
  • 1 avocado (oppure guacamole)
  • 1 piccola cipolla rossa
  • 200 g di feta
  • 1 ciuffo di coriandolo fresco (o prezzemolo)
  • Sesamo
  • Lime o limone

Procedimento:

Fate sciogliere il burro insieme al latte.

Unitelo alla farina e impastate finché non otterrete un composto omogeneo. Ci vorranno pochi minuti.

 

Avvolgete il panetto nella pellicola trasparente e fatelo riposare a temperatura ambiente per circa mezz’ora.

Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto e dividetelo in 6-8 palline.

Stendetele su un piano leggermente infarinato e cuocete in una padella ben calda. Non sarà necessario ungere la padella.

Fate cuocere da un lato, finché non vedrete formarsi le classiche macchie scure. A quel punto potrete girare la tortillas e proseguire la cottura dall’altro lato.

 

Tenete le tortillas in caldo, mantenendole impilate e coprendole con un piatto o con un canovaccio oppure inserendo il piatto in una busta di carta o di plastica.

Per l’insalata di pomodori:

Lavate i pomodorini. Tagliateli a metà o in quarti.

Lavate e sbucciate la cipolla e tagliatela a dadini piccolissimi.

Aprite l’avocado ed eliminate il nocciolo. Tagliatelo a cubetti e spruzzatelo con il succo di lime per non farlo annerire. Tagliate a cubetti anche la feta.

Unite tutti gli ingredienti e condite l’insalata di pomodori con olio, sale e pepe, spolverizzate con il sesamo e unite un ciuffo di coriandolo tritato.

Servite le tortillas con l’insalata di pomodori. Mettete qualche cucchiaio di pomodori sulle tortillas e arrotolatele. Mangiate rigorosamente con le mani!!!

Note:

  • Aggiungete qualche cucchiaio di panna acida per un gusto ancora più intenso.
  • Se preferite un piatto più forte in accompagnamento alle tortillas, puntate sullo spezzatino di manzo e ceci oppure su del pollo al curry. Oppure abbinate a dell’hummus di ceci.
  • Il numero delle tortillas dipende dalla dimensione della vostra padella e dallo spessore che gli darete.
  • Potete surgelare le tortillas dividendole con fogli di carta forno. Al momento dell’utilizzo passatele velocemente in padella o al microonde.
Tag:, , , , , ,

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *