Print Friendly, PDF & Email

Quasi difeso…

Accarezzato e protetto da un morbido abbraccio…

Coccolato e custodito…

E poi rivelato…

Il ripieno!

Centro focale di questa ricetta…

Colore e sapore inaspettato…

Fantasia sfrenata o scarsa ispirazione?

Pregiato o modesto?

Qualunque sia la vostra opzione…

Lui sarà l’unico sovrano!

polpettone ripieno

Ingredienti: (per 4 persone)

  • 500 g di carne macinata (di manzo o mista)
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • Noce moscata
  • Pangrattato
  • Latte
  • Sale e pepe

Per il ripieno:

  • Spinaci (circa 200 g surgelati)
  • Parmigiano grattugiato

Procedimento:

per il ripieno: mettete in una padella gli spinaci ancora surgelati con un filo d’olio. Conditeli con il sale e portateli a cottura. Fate raffreddare e unite il parmigiano.

per il polpettone: mescolate il latte e il pangrattato e fate assorbire. Unite a tutti gli altri ingredienti, mescolando bene.

Stendete il composto su carta forno bagnata e strizzata, formando un rettangolo abbastanza sottile.

IMG_4063

Ora mettete gli spinaci al centro della carne, sul lato lungo.

IMG_4064

Arrotolate la carne aiutandovi con la carta forno. Sovrapponete i lembi e, cercando di sigillare i bordi,  mettete la chiusura in basso.

IMG_4065

Chiudete la carne con la carta come una caramella e mettete il polpettone in una teglia da plumcake che lo contenga di misura.

IMG_4066

Fate cuocere in forno già caldo per circa 45/50 minuti (dipende dallo spessore del rettangolo di carne, ma, comunque, il ripieno al centro è già cotto!)

Sformate, eliminate la carta e fate raffreddare un po’ in modo che il taglio sia più regolare.

Servite tiepido, accompagnato con la sua salsina calda, o freddo con maionese, oppure con salsa al pomodoro.

Altri possibili ripieni:

Radicchio, saltato in padella, e ricotta.

Rotolino di frittata con piselli.

Uova sode.

Broccoletti e Philadelphia.

Tonno, ricotta e capperi.

E quanto vi suggerisce la vostra fantasia…

Potrebbe interessarti anche

[yuzo_related]

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.