Print Friendly, PDF & Email

Buona, versatile, facile, veloce, leggera, neanche troppo calorica, perfetta come fine pasto ma ottima anche a colazione e a merenda.

Vabbè basta, l’ho elogiata a sufficienza per farvi venire voglia di farla immediatamente??

Ricetta presa da un ritaglio di non so quale rivista a casa di amici, mi scuso quindi di non poter riportare la fonte.

Dosi per una teglia da 24

  • 200 gr di robiola
  • 300 gr di ricotta vaccina
  • 1 yogurt bianco
  • 3 uova
  • 4-5 cucchiai di zucchero a velo vanigliato
  • 2 cucchiai di farina 00
  • 1 cucchiaino di cannella
  • scorza grattuggiata di arancia o limone
  • burro e pangrattato per la teglia
  • Marmellata a vostro gusto per il topping

Accendete il forno a 160/170°.

Mentre il forno raggiunge la temperatura, mettete tutti gli ingredienti in una ciotola con le fruste e lavorate qualche minuto fino ad ottenere un impasto liscio e fluido.

Torta di formaggi

Imburrate abbondantemente una teglia, preferibilmente a cerniera, e spolverate con pangrattato

Infornate per 45/50 minuti a seconda del vostro forno, fino a leggera doratura, facendo comunque la prova stecchino per verificare la cottura.

Se vedete che si scurisce troppo in fretta, mettete un foglio di alluminio a coprire la teglia.

Torta di formaggi

Quando la torta si è freddata bene, sformate su un piatto da portata e spalmate sopra uno strato di marmellata.

Volendo è possibile arricchirla con frutta abbinata al gusto della marmellata, mentre per i più golosi con la nutella.

Provate anche ad alleggerirla di qualche caloria, utilizzando formaggi e yogurt light.

Torta di formaggi

[yuzo_related]

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

2 Comments on Torta dolce di formaggi

  1. valeria Spizzichino
    14 Settembre 2015 at 3:07 pm (4 anni ago)

    Si può usare la ricotta di pecora?

    Rispondi
    • Stefiza
      15 Settembre 2015 at 8:42 am (4 anni ago)

      Direi di si, avrà solo un sapore leggermente più deciso 🙂

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.