Print Friendly, PDF & Email

Se avessi dovuto scrivere per intero il nome di questa mousse sarebbe stato: mousse al cioccolato SENZA burro, SENZA panna, SENZA latte, SENZA zucchero, SENZA glutine e SENZA cottura!

Troppo lungo?

Vi rendete conto, vero, di che ricetta salvifica sia?

Vi rendete conto che è adatta agli intolleranti di praticamente tutto (escludiamo solo gli intolleranti alle uova!).

È perfetta per chi è a dieta…

Perfetta per i celiaci…

Perfetta per gli intolleranti al lattosio e alle proteine del latte…

Perfetta per chi ha il frigo vuoto…

Perfetta per gli intolleranti alle ricette complicate…

Insomma…

Una ricetta che non può e non deve mancare in nessuna cucina!

Mi è stata regalata (io ricordo più qualcosa di simile all’averla estorta, ma tant’è, i ricordi migliorano col tempo!) da una persona speciale, una di quelle amiche che non solo sono indispensabili, ma cambiano la tua vita e ti accompagnano per sempre.

Che ti ritrovi accanto perché amici di qualcun altro e che poi, guai a chi te li tocca perché ora sono roba tua…

Che dividono con te il cammino…

Che in qualunque parte del mondo siano, sono comunque con te…

Che non importa se non ci sentiamo per un anno, quando alzi il telefono ricomincia esattamente da dove avevi lasciato…

Gabriella, gioia, che bello averti incontrato…

 

 

Ingredienti: (per 8 persone)

  • 6 uova
  • 300 g di cioccolato fondente (finalmente potrete far fuori la scorta di cioccolato delle uova di Pasqua!)

Procedimento:

Dividete i tuorli dagli albumi e montate quest’ultimi a neve.

Spezzettate il cioccolate e scioglietelo a bagnomaria o al microonde.

Fatelo intiepidire e aggiungete i tuorli, mescolando per rendere il composto omogeneo.

Unite gli albumi, poco alla volta, mescolando il composto dal basso verso l’alto.

Distribuite la mousse nelle tazzine e fate freddare in frigo per almeno 2 ore.

Note:

  • Il cioccolato fuso non deve essere completamente freddo, ma appena appena tiepido, altrimenti, quando unirete i tuorli, formerà un composto duro e grumoso. Nemmeno caldo, però! Altrimenti i tuorli cuoceranno, regalandoci una splendida frittata al cioccolato!!!
  • Potete preparare la mousse anche 1 giorno prima, tenendola in frigorifero, e si mantiene per un paio di giorni.
  • Io ci metto una bella nuvola di panna… mi scusino gli intolleranti al lattosio!
  • Un pizzico di peperoncino la renderà molto particolare!

Potrebbe interessarti anche....

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.