Print Friendly, PDF & Email

Avete notato che ci sono cose che assumono tutta un’altra importanza se dette in un’altra lingua?

Servite ad una cena una quiche, aggiungete una Vichyssoise con una baguette, un’omelette, un’insalata condita con della vinagrette e terminate con una ganache au chocolat.

In fondo avrete servito una torta salata, una zuppa di porri con del pane, una frittata, un’insalata con olio e aceto e una crema al cioccolato.

Ma vuoi mettere che classe!

Quindi, alla prossima cena stupite tutti con questa ricetta francese: “Coq au vin”.

E non dite a nessuno che in fondo è un meraviglioso “Pollo al vino”!

Ssshh!

coq au vin ^

Ingredienti: (per 4 persone)

  • 800 g di pollo in pezzi
  • 200 g di funghi champignon
  • 250 g di cipolline fresche
  • 100 g di pancetta
  • 1-2 bicchieri di vino rosso corposo
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio, sale e pepe
  • 1 dato (facoltativo)

Procedimento:

Lavate brevemente i funghi sotto l’acqua, senza lasciarli immersi, altrimenti si intrideranno di acqua.

Tagliateli a fette non troppo sottili.

IMG_4926

In una larga padella mettete uno spicchio d’aglio e un giro d’olio. Fate rosolare l’aglio ed eliminatelo.

Aggiungete i funghi e fateli rosolare. Ci vorranno circa 10-15 minuti.

Togliete e mettete da parte.

IMG_4927

Nella stessa padella aggiungete le cipolline intere, sbucciate, lavate e asciugate.

Fate rosolare brevemente sui due lati, per circa 5 minuti. Dovranno colorirsi, ma non essere cotte.

Toglietele dalla padella e mettetele da parte.

IMG_4928

IMG_4929

 

Ora nella padella aggiungete la pancetta, prima tagliata a dadini.

Fate rosolare, finché non diventerà croccante, ed eliminate parte del grasso di cottura.

Mettete anche quest’ultima da parte.

Ora mettete il pollo sempre nella stessa padella.

Fatelo rosolare, finché non sia ben dorato. Ci vorrà all’incirca una mezz’ora.

IMG_4933

Eliminate il grasso in eccesso e sfumate con il vino.

Regolate di sale e pepe e, eventualmente, aggiungete il dado.

Proseguite la cottura, a fuoco bassissimo e con il coperchio, per circa 30 minuti. Se il vino dovesse evaporare troppo aggiungete un po’ d’acqua.

Passata la mezz’ora aggiungete nella padella le cipolline, i funghi e la pancetta.

IMG_4937

Fate insaporire ancora per 15-20 minuti, o finché il vino non sia ridotto ad una salsa sciropposa.

Ottimo appena fatto, sublime il giorno dopo.

E… bon appétit!

 

Potrebbe interessarti anche....

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.