Print Friendly, PDF & Email

Stagione di funghi…

Profumo di sottobosco…

Bicchiere di vino in una mano…

Forchetta nell’altra…

E nel piatto questo riso saporito e gustoso.

Di che altro abbiamo bisogno???

 

risotto con salsiccia e funghi

 

Ingredienti: (per 4 persone)

  • 360-400 g di riso carnaroli
  • 2 salsicce
  • 1 cipolla piccola
  • 120 g di parmigiano
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • Brodo (anche di dado)
  • Una noce di burro
  • Sale, pepe

Per accompagnare:

  • 500 g di funghi freschi champignon
  • 1 spicchio d’aglio
  • Prezzemolo
  • Sale e peperoncino

Procedimento:

Eliminate il fondo terroso dai gambi dei funghi, lavateli brevemente sotto l’acqua, senza lasciarli immersi, altrimenti si intrideranno di acqua, e tagliateli a fette non troppo sottili.

In una larga padella mettete uno spicchio d’aglio leggermente schiacciato senza eliminare la buccia (si dice aglio in camicia), con un pezzetto di peperoncino e un giro d’olio.

Fate rosolare l’aglio ed eliminatelo, insieme al peperoncino.

Aggiungete i funghi e portate a cottura a fuoco vivace, (ci vorranno circa 10-15 minuti).

Quando saranno cotti aggiungete il sale, spolverizzate con il prezzemolo tritato e metteteli da parte.

IMG_7822

Aggiungete il sale nei funghi sempre e soltanto a fine cottura per evitare che i funghi tirino fuori tutta la loro acqua.  

 

Lavate e asciugate la cipolla, tagliatela a metà, poi a listarelle e infine a cubetti.

Mettetela in un tegame a bordi alti e fatela rosolare con la noce di burro.

Aggiungete il riso e fate tostare qualche minuto, mescolando e facendo attenzione a non bruciarlo.

IMG_7823

Aggiungete la salsiccia spellata e sgranata e fatela rosolare.

IMG_7824

Sfumate con il vino bianco e fate evaporare completamente.

Aggiungete il brodo, a coprire, e mescolate.

Portate a cottura (di norma ci voglio circa 20 minuti per la cottura del riso), aggiungendo poco per volta piccole quantità di brodo, quando il precedente si sarà consumato.

Quando il riso sarà cotto spegnete il fuoco, aggiungete un paio di cucchiai di parmigiano, assaggiate per regolare di sapidità, spolverizzate di pepe e mescolate bene per far sciogliere il formaggio.

IMG_7825

Con un coppapasta rotondo formate nel piatto uno strato di riso con la salsiccia e ricoprite con uno spesso strato del parmigiano rimasto. Accompagnate il piatto con i funghi a lato.

IMG_7826

IMG_7827

 

Note:

  • Se volete che questo risotto diventi un delizioso e comodo piatto unico, utilizzate 4 salsicce invece di 2.
  • Per un effetto cromatico più vivace, utilizzate del vino rosso per sfumare il riso.
  • Evitate di salare il riso. La salsiccia, infatti, è abbastanza sapida. Se sarà necessario lo farete alla fine, dopo aver assaggiato il piatto.
  • Per impiattare io ho usato un anello coppapasta. Trovo che l’effetto finale sia migliore, in quanto si crea uno strato ben definito, e molto gustoso, di parmigiano. Se non ne avete uno, potete crearvelo con una striscia di cartone ricoperta con un foglio di alluminio.

Potrebbe interessarti anche....

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.