Print Friendly, PDF & Email

La scarola alla napoletana è un tipico contorno del periodo natalizio molto buono, ma anche raffinato nella sua semplicità.

Ricca di sapori contrastanti, che vanno dal dolce dell’uvetta a quelli più sapidi delle acciughe e delle olive, non si serve soltanto come contorno, ma è conosciuta anche per essere il ripieno della “pizza di scarole”, altra bontà campana.

Con l’avvento delle feste, quale ricetta migliore per un contorno sfizioso e saporito?

Però è buona tutto l’anno, eh?

scarola alla napoletana

Ingredienti: (per 4 persone)

  • 1 kg di scarola
  • 50 g di uvetta sultanina
  • 2 cucchiai di pinoli
  • 50 g di olive nere di Gaeta
  • 2 cucchiai di capperi sotto sale
  • 2-3 filetti di acciughe sott’olio
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio, sale, pepe e peperoncino

Procedimento:

Lavate la scarola più volte e fatela sgocciolare. Poi tagliatela a listarelle sottili, tenendo più foglie insieme e eliminando 2-3 cm di coste più dure. Tenete da parte.

IMG_5597

IMG_5596

 

Mettete a bagno l’uvetta sultanina e dissalate i capperi in acqua fredda.

Nel frattempo fate soffriggere in una larga padella l’aglio con l’olio e con il peperoncino, se lo usate.

IMG_5595

Quando l’aglio sarà dorato aggiungete i filetti di acciuga e fateli sciogliere nell’olio, dopodiché eliminate l’aglio.

IMG_5598

Aggiungete nella padella la scarola a listarelle, salate, pepate e fate appassire a fuoco scoperto per circa 20 minuti. La scarola all’inizio sembra una quantità enorme, poi, man mano che perde l’acqua, si ridurrà notevolmente. In questo passaggio mescolate regolarmente, in modo che la cottura sia omogenea.

IMG_5599

Quando la scarola sarà asciutta e leggermente dorata, aggiungete i capperi, i pinoli, l’uvetta strizzata e le olive. Mescolate e fate insaporire qualche minuto, poi servite.

IMG_5600

 

Potrebbe interessarti anche....

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

2 Comments on Scarola alla napoletana

  1. vsleria spizzichno
    13 Dicembre 2015 at 12:05 am (4 anni ago)

    Buona r di facile esecuzione. Là farò pet le feste

    Rispondi
    • Raffaffy
      21 Dicembre 2015 at 9:33 am (4 anni ago)

      Farai felici i tuoi ospiti!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.