280{icon} {views}
Print Friendly, PDF & Email

I sombreri colorati di pasta fresca sono perfetti per la tavola di Carnevale. Portano in tavola tanta allegria e anche i più piccoli stavolta non faranno storie per mangiare! Questa ricetta prevede che i sombreri non siano ripieni, ma, la prossima volta vi insegnerò come farcirli!!!

 

 

Ingredienti: (per 4 persone)

  • 3 uova
  • 300 g di farina di grano duro

Per la pasta rossa:

  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

Per la pasta verde:

  • 10-20 g di spinaci lessati e tritati

Occorrente:

  • 1 stampino rotondo di ca 8 cm di diametro
  • Una bottiglia vuota con l’imboccatura arrotondata

Procedimento:

Preparate la pasta neutra.

Mettete le uova e la farina nel mixer o in una planetaria e impastate finché non si sia formata una palla liscia e omogenea.

Dividete l’impasto a metà. Una la lascerete neutra, l’altra la dividerete ancora a metà, aggiungendo ad una il concentrato di pomodoro e all’altra gli spinaci.

Lavorate ogni panetto per renderlo omogeneo, mantenendo gli altri avvolti nella pellicola per non farli seccare.

Ora procedete a tirare la pasta neutra. Passatela nella macchinetta più volte, diminuendo sempre lo spessore e fermandovi alla penultima posizione.

Lavorate anche le paste colorate, arrivando allo stesso spessore della pasta al naturale, e poi ricavate delle fettuccine.

Applicate le fettuccine colorate sulla striscia di pasta neutra, aiutandovi con dell’albume o dell’acqua per farle aderire.

 

 

Ripassate le strisce di pasta decorate nella macchina per la pasta tornando indietro di una posizione. Mi raccomando è importante questo passaggio, altrimenti la pasta verrà schiacciata troppo e perderà in parte il decoro.

Ora, se preferite una pasta più sottile, potrete di nuovo portare la macchinetta in una posizione successiva.

Tagliate le strisce di pasta con lo stampino rotondo e poi dividete il cerchio ottenuto a metà.

 

 

Piegate le metà a cono, saldando le estremità.

 

 

Ora inserite la punta del cono nel collo della bottiglia e rovesciate delicatamente i bordi in modo da ottenere dei sombreri colorati.

 

 

Note:

  • Se volete ottenere altri colori potete usare (per ogni uovo) 50 g di carote cotte e frullate per l’arancione, 30 g di cacao amaro per il marrone (ottime con la selvaggina), 50 g di barbabietola cotta e frullata per il fucsia e 50 g di mirtilli sbollentati, frullati e passati al setaccio per il viola.
  • Quasi certamente sarà necessario aggiungere della farina in più, soprattutto per l’aggiunta di ingredienti molto umidi, come gli spinaci. Regolatevi voi in base all’umidità del singolo ingrediente.
  • Per non coprire i colori, consiglio di condire la pasta, che è comunque già saporita di suo, con del semplice burro fuso, aggiungendo magari del parmigiano grattugiato soltanto in tavola. Oppure servitela su un letto di sugo di pomodoro, senza mescolarla.
  • Se le fate prima, conservate la pasta già tagliata su un canovaccio da cucina cosparso di farina. Per farne un gradito regalo goloso fatela essiccare a 40° in forno ventilato per un paio d’ore.
  • Preferite una bottiglia dall’imboccatura arrotondata, in modo che non tagli la pasta. In alternativa potete anche girare i bordi del sombrero sulle dita, senza utilizzare la bottiglia.
  • Non vi piacciono le strisce? Decorate i vostri sombreri colorati di pasta fresca con piccole stelle, cuori, fiori o quello che preferite!!!
  • Se la pasta neutra è un po’ “spenta”, ravvivatela con un pizzico di zafferano o curcuma.

 

 

Potrebbe interessarti anche

[yuzo_related]

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.