Print Friendly, PDF & Email

Equilibrio…

L’esatta proporzione dei vari componenti che costituiscono l’insieme.

Quello stato di quiete che non modifica le forze in gioco.

La calma che armonizza.

Lo yin e lo yang.

Il bene e il male.

La luce e le tenebre.

La melanzana che sorregge, in un fragile equilibrio, la mozzarella.

Divise, ma unite dallo stesso destino.

E poi, ancora, la fetta di melanzana… e ancora mozzarella…

Fino al tocco di piuma del ciuffo di basilico… umile ornamento di una ricetta da re!

torrette di melanzane e mozzarella con pomodoro e basilico

Ingredienti: (per 4 persone)

  • 2 melanzane
  • 4 mozzarelle da 125 g
  • Sugo di pomodoro già pronto (nel senso di “già preparato da voi”!)
  • Parmigiano
  • Basilico

Procedimento:

cominciamo con il tagliare a fette spesse 1 cm la mozzarella e mettetela a scolare in uno scolapasta.

Accendete il forno a 200° in modalità ventilata e tagliate a rondelle, spesse 2 cm circa, le melanzane.

Avete fatto caso che nelle melanzane l’olio non basta mai? E così le calorie salgono a dismisura! Io utilizzo un pennello in silicone per ungere le fette. Che così sono oliate uniformemente, ma senza esagerare! Che ne dite?

 

Foderate con cartaforno una leccarda e disponete, senza sovrapporle, le melanzane.

IMG_4028

Fate cuocere, anche su più teglie contemporaneamente, le melanzane per circa 30/40 minuti, girandole a metà cottura.

Componete le torrette: mettete una fetta di melanzana alla base, coprite con una fetta di mozzarella ben scolata e asciugata con carta da cucina, poi un po’ di sugo di pomodoro, una spolverata di parmigiano e una foglia di basilico. Proseguite con melanzana, mozzarella, sugo, basilico e parmigiano.

Coprite con un’ultima fetta di melanzana, un po’ di pomodoro e una spolverata di parmigiano.

Passate in forno qualche minuto, giusto il tempo di far ammorbidire la mozzarella.

Aiutandovi con una paletta mettete in piatti individuali e aggiungete il basilico per guarnizione.

Servite caldo… tenendovi in equilibrio su un piede solo!

Potrebbe interessarti anche....

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

8 Comments on Torrette di melanzane e mozzarella con pomodoro e basilico

  1. simona
    23 Agosto 2015 at 3:48 pm (4 anni ago)

    Queste melanzane le farò domani .. giuro! Ho delle melanzane in frigo che mi guardano disperate in attesa e io le faccio sempre o a cubetti in padella o al forno con dell’aceto una noia …. ora proverò queste adoro sia la mozzarella che il pomodoro e basilico ….

    Rispondi
    • Raffaffy
      23 Agosto 2015 at 3:56 pm (4 anni ago)

      Brava, Simona! Fammi sapere se ti sono piaciute!

      Rispondi
  2. Simona
    2 Settembre 2015 at 10:57 am (4 anni ago)

    Le ho fatte rapide, buonissime fresche e saporite!! Oltretutto le ho regalate alla mia vicina alla quale sono piaciute tantissimo ; ieri le ho rifatte di nuovo per mio nipote… che ha gradito molto , grazie!!!
    Simona

    Rispondi
    • Raffaffy
      2 Settembre 2015 at 11:02 am (4 anni ago)

      Grazie! Vorrei essere anche io la tua vicina per farmi coccolare così!
      A presto

      Rispondi
      • Simona
        2 Settembre 2015 at 5:20 pm (4 anni ago)

        Però lei (la mia vicina) il giorno dopo mi ha dato due bei pomodori con il riso e patate ….. Ahahah Simona

        Rispondi
  3. Edy Abete
    21 Settembre 2015 at 10:41 pm (4 anni ago)

    Questa ricetta è fantastica e la voglio provare al più presto! Per di più non occorre friggere le melanzane, quindi è anche più sana…!

    Rispondi
    • Raffaffy
      22 Settembre 2015 at 7:33 am (4 anni ago)

      Grazie! Vedrai che il gusto ti sorprenderà. Se hai voglia di fotografare il tuo capolavoro, inviaci la foto. Presto ci saranno grosse novità! Ciao!

      Rispondi
  4. Franca
    12 Ottobre 2015 at 11:44 am (4 anni ago)

    Ecco le mie torrette! Buonissime e bellissima l’idea di poter inserire le foto! Grazie

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.