Print Friendly, PDF & Email

Continua la saga delle patate

Prima di finire col farne dei deliziosi cappellini per signora (!) ecco un’altra opzione: il gâteau.

Preparatelo se avete in mente una corsetta al parco: al vostro rientro vi basterà infornarlo, mentre vi fate la doccia, per avere un piatto completo in tavola a cui aggiungere giusto un frutto.

Ma potete anche surgelarlo, sia già gratinato che non, pronto all’uso per un ospite improvviso.

Insomma, io lo faccio spesso… a volte un po’ di più!

gateau di patate

Ingredienti: (per una teglia di circa 30×15)

  • 1,100 kg di patate (pesate con la buccia)
  • 2 uova
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 200 g di mozzarella (del tipo fiordilatte)
  • 100 g di mortadella tagliata in una fetta
  • Pangrattato
  • 50 g di burro + quello che serve per imburrare la teglia
  • Sale, pepe e noce moscata

Procedimento:

Tagliate a dadini la mozzarella e mettetela a scolare in un colino e tagliate a cubetti la mortadella.

Tenete da parte.

Fate lessare le patate in acqua salata per circa 30 minuti

Sbucciatele e schiacciatele ancora calde con una forchetta o con lo schiacciapatate.

IMG_5860

Regolate di sale, pepe e noce moscata e unite la metà del burro e la metà del parmigiano.

Dividete i tuorli dagli albumi e montate quest’ultimi a neve ferma.

Incorporate i tuorli al composto di patate, mescolando bene.

IMG_5861

Aggiungete anche gli albumi, mescolando con delicatezza per non smontare l’impasto.

IMG_5862

Imburrate la teglia e cospargetela di pangrattato, eliminando l’eccesso.

IMG_5863

Fate uno strato con metà delle patate e cospargete con la mozzarella. Poi aggiungete la mortadella e coprite con le restanti patate.

IMG_5864

IMG_5865

 

Coprite con il burro rimasto fatto a fiocchetti.

IMG_5866

Spolverizzate di parmigiano e poi con il pangrattato.

IMG_5867

IMG_5868

 

Fate gratinare in forno a 200° per circa 30 minuti, accendendo il grill per gli ultimi minuti.

Note:

  • Il tempo di cottura delle patate dipende dalla loro grandezza. Fate sempre la prova con una forchetta: se le attraversa senza difficoltà, le patate sono cotte.
  • Se preferite un piatto vegetariano, omettete pure la mortadella, senza timore che non sia un piatto ugualmente goloso.
  • Per rendere il gâteau senza glutine omettete tranquillamente il pangrattato.
  • Se avete bisogno di velocizzare la preparazione, lessate pure le patate sbucciate a dadini. Con il passaggio in forno si asciugheranno ugualmente.
  • Poteva mancare la ricetta del gâteau su questo blog???

Potrebbe interessarti anche....

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

2 Comments on Gâteau di patate

  1. Claudia
    20 Giugno 2016 at 4:52 pm (3 anni ago)

    I made this dish yesterday and accompanied it with a salad, wonderful!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.