Print Friendly, PDF & Email

Il mio centesimo post…

Non potevo che festeggiare così…

Con una torta che più al cioccolato non si può…

Che è croccante, friabile, fresca e cremosa tutto insieme…

Che quando la vedi dici: vabbè, una torta al cioccolato…

E quando l’assaggi rimani folgorato dall’intensità del cioccolato e dalle diverse consistenze…

E siccome il cioccolato è la cosa che mi piace di più al mondo…

non poteva che essere questa la torta del mio centesimo post!

Un pensiero e un grazie particolare vanno alla mia “cuginetta” Stefania…

Ritrovare lei è la parte migliore di questo blog…

Che, peraltro, è diventato così appassionante come mai avrei immaginato…

Grazie ancora per avermi coinvolta e per esserti presa il rischio di volermi al tuo fianco!

Ahahahaha, ovvio che sai di che parlo, no?????

torta apoteosi di cioccolato

Ingredienti: (per una tortiera da 24 cm) 

Per la frolla al cacao:

  • 200 g di farina 00
  • 30 g di cacao amaro in polvere
  • 120 g di burro
  • 80 g di zucchero
  • 1 uovo

Per lo strato di cioccolato: 

  • 50 g di cioccolato fondente 

Per la ganache di cioccolato:

  • 150 g di cioccolato fondente
  • 150 ml di panna

Procedimento:

per la frolla al cacao:

Mettete in un mixer il cacao, la farina, lo zucchero e il burro freddo a pezzetti e azionate le lame fino ad ottenere un composto sabbioso (la cosiddetta “sabbiatura”).

IMG_5711

IMG_5712

 

Aggiungete l’uovo e azionate ancora il mixer finché il composto non si sia raccolto in una palla.

Avvolgete la frolla nella pellicola e fate riposare per una mezz’ora in frigo.

IMG_5713

Passato il tempo di riposo, stendete con un mattarello la pasta in uno strato uniforme di circa 1 cm e poi mettetela in una tortiera imburrata. Bucherellate con una forchetta il fondo, poi formate un rotolino di pasta e con questo create il bordo, magari decorandolo con i rebbi di una forchetta (io ho usato uno di quegli stampi da crostata con i bordi rialzati che, a fine cottura, si rigirano e contengono il ripieno). Mettete di nuovo a riposare la teglia in frigo per mezz’ora, in modo che la pasta in cottura mantenga meglio la forma, e poi procedete con la “cottura alla cieca” a 180°, in forno statico, per circa 30 minuti.

IMG_5714

La cottura alla cieca, o cottura in bianco, consiste nel cuocere soltanto il guscio di pasta, possibilmente coprendo il fondo con dei fagioli secchi per non far gonfiare in cottura la pasta. Serve per quelle preparazioni in cui non è richiesta la cottura della farcia oppure nei casi in cui il ripieno debba solo essere cotto per pochi minuti per non farlo indurire.

 

Fate raffreddare il guscio.

IMG_5715

Per la ganache al cioccolato:

Mettete in un pentolino la panna e fate raggiungere il bollore.

IMG_5718

Spegnete il fuoco e aggiungete la cioccolata fondente tagliato a quadretti.

IMG_5719

Mescolate finché il composto non sia ben liscio e omogeneo e poi fatelo intiepidire. Non mettete assolutamente la ganache in frigo perché diventerebbe troppo dura.

IMG_5720

Per lo strato al cioccolato:

Fate sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria o al microonde e spalmatelo accuratamente su tutta la superficie interna del guscio. Questo isolerà la pasta frolla dall’umidità della ganache, evitando di renderla molliccia.

Fate indurire in frigo per una decina di minuti.

IMG_5716

Assemblaggio:

Riprendete il guscio, ricoperto di cioccolato e versate all’interno la ganache.

IMG_5721

Mettete a raffreddare in frigo per un’ora, avendo cura di tirare fuori la torta 15-20 minuti prima di servirla, affinché la ganache riacquisti cremosità.

Servite a piacere con panna montata.

 

Potrebbe interessarti anche....

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

2 Comments on Torta apoteosi di cioccolato

  1. Stefiza
    3 Marzo 2016 at 2:42 pm (4 anni ago)

    Non avrei potuto fare scelta migliore 🙂
    Sono così felice che tu sia qui!
    E questa torta è strepitosa!
    smack!

    Rispondi
    • Raffaffy
      4 Marzo 2016 at 9:55 am (4 anni ago)

      ❤❤❤❤❤❤❤❤!
      (E comunque sì, la torta è strepitosa!!!)

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.