Print Friendly, PDF & Email

Regina incontrastata di tutti i buffet estivi, insieme al suo principe consorte il vitel tonné, l’insalata di pollo è facile da fare e molto gustosa. Può essere preparata con parecchio anticipo, il che vi toglierà il fastidio dalle incombenze dell’ultima ora.

Un bell’aiuto, no?

E se volete qualche altra idea per i vostri buffet, date un’occhiata qui!

 

 

Ingredienti: (per 4 persone)

  • 1 petto di pollo intero (circa 500 g)
  • 150 g di Emmenthal
  • 200 g di lattuga

Per il brodo:

  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • ½ cipolla
  • Sale e grani di pepe
  • Noce moscata
  • 1 dado

Per la salsa:

  • Maionese espressa
  • 2 cucchiai di senape classica
  • 2 cucchiai di senape in grani
  • Un cucchiaio di salsa Worcherster

Procedimento:

per la salsa:

Seguite le indicazioni per eseguire la maionese espressa, fatta con la dose di un uovo.

Aggiungete alla maionese i due tipi di senape e la salsa Worcherster, mescolate e regolate di sale. Tenete da parte.

 

 

Lessate il petto di pollo.

Ponete sul fuoco una pentola di acqua che contenga il pollo di misura e aggiungete le verdure (carota, sedano e cipolla, mondati e lavati). Aggiungete anche il sale, il dado, la noce moscata e i grani di pepe.

 

 

Quando l’acqua è quasi arrivata a bollore, aggiungete il petto di pollo, sciacquato e mondato delle parti grasse.

 

 

Fate cuocere, con il coperchio, per circa 20-25 minuti, poi spegnete e fate raffreddare il tutto, sempre mantenendolo coperto.

Tagliate a pezzetti il petto di pollo, ormai freddo e ben asciugato con della carta da cucina, e mettetelo in una ciotola.

 

 

Aggiungete il formaggio tagliato a cubetti.

 

 

Unite la salsa maionese e mescolate bene.

 

 

Ora aggiungete anche la lattuga, ridotta a listarelle sottili.

Amalgamate bene e riponete in frigo fino al momento di servire.

Note:
  • E’ importante far raffreddare il petto di pollo nel suo brodo per ottenere una carne più tenera e umida.
  • Con il brodo avanzato, ben filtrato, potreste fare un ottimo risotto con funghi e salsiccia, ad esempio. E se il brodo non vi serve subito, surgelatelo in una bottiglietta di plastica.
  • Potete evitare di fare voi stessi la maionese, anche se è davvero velocissima. In questo caso utilizzate circa 250 g di maionese già pronta, ammorbidendola con poco brodo o succo di limone.
  • Per dare un tocco croccante, potete aggiungere dei pezzetti di sedano alla vostra insalata di pollo.
  • Scegliete voi se tagliare il pollo a cubetti oppure sfilacciarlo con le dita. Nel primo caso otterrete un’insalata con i pezzetti di pollo più definiti, nel secondo caso sarà più pastosa.
  • L’insalata di pollo può essere preparata anche il giorno precedente, tenendola ben coperta con pellicola alimentare a contatto. Aggiungete l’insalata, però, solo poco prima di servire per evitare che rilasci acqua. Consumate l’insalata entro 2 giorni al massimo.

Potrebbe interessarti anche....

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

2 Comments on Insalata di pollo

  1. Franca Spizzichino
    10 maggio 2018 at 2:21 pm (2 settimane ago)

    Devo comperare la senape in grani ,(mi piace molto ) , il formaggio penso che lo eviterò perché anche se mi piace mi ingrassa ahahah

    Rispondi
    • Raffaffy
      10 maggio 2018 at 2:32 pm (2 settimane ago)

      E’ ottima anche senza formaggio, quindi puoi ometterlo tranquillamente! Aspettiamo la foto della tua versione. A presto.

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *