Print Friendly, PDF & Email

Senza addentrarci nell’ardua diatriba del se in italiano si dica anguria o cocomero, rinfreschiamoci con questo sorbetto di anguria (o cocomero!) buonissimo e, come piace a me, facilissimo!

 

 

Ingredienti: (per 6 persone)

  • 450 g di polpa di anguria già pulita
  • 200 g di zucchero semolato
  • 250 g di acqua

Procedimento:

Tagliate a pezzi l’anguria, eliminando i semi.

 

 

Mettete lo zucchero e l’acqua in una casseruola e ponetela sul fuoco.

 

 

Quando l’acqua raggiungerà il bollore e lo zucchero si sarà sciolto, spegnete la fiamma e fate raffreddare lo sciroppo.

 

 

Inserite l’anguria nel boccale di un frullatore o di un mixer e frullate. Aggiungete lo sciroppo e mescolate.

 

 

Filtrate il composto con un colino a maglie strette e procedete alla preparazione del sorbetto di anguria.

 

 

Preparazione con la gelatiera:

  • Mettete il composto nella gelatiera e azionatela finché il sorbetto non sia pronto, seguendo le istruzioni del vostro apparecchio.

Preparazione senza gelatiera:

  • Mettete il composto in una teglia in alluminio e sistematela in freezer. Ogni mezz’ora, con l’aiuto di una forchetta, rompete i cristalli di ghiaccio che si saranno formati, mescolando bene il composto. Dopo circa 2 ore il sorbetto sarà pronto. Per renderlo più cremoso, prima di servirlo, potete passare il composto al mixer o al frullatore.

Servite il sorbetto di anguria (o cocomero!), guarnendolo con foglie di menta o erba cedrina, aggiungendo, se vi piacciono, delle gocce di cioccolata a riprodurre i semi dell’anguria.

Note:

  • E che cosa facciamo delle bucce dell’anguria? Tra qualche giorno lo scoprirete!!!
  • Volete velocizzare ancora di più la preparazione? Utilizzate zucchero superfino e diminuite di circa 20 g la quantità di acqua. Saltate il passaggio dello sciroppo e mettete tutto nel frullatore o nel mixer e proseguite da ricetta.
  • Di solito, ai sorbetti, viene aggiunto, in fase finale, un albume montato a neve, o qualche cucchiaio di meringa all’italiana, per dargli maggiore cremosità. Io preferisco farne a meno, anche se a volte può essere utile per smaltire gli albumi! Per abbassare il punto di congelamento, e se il sorbetto non è riservato ai bambini, potete aggiungere un paio di cucchiai di vodka. 
  • Vi è venuta voglia di un altro sorbetto? Guardate questo qui!

Potrebbe interessarti anche....

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.