Print Friendly, PDF & Email

Devo dire che di difetti ne ho parecchi, ma, in fatto di cake design, il mio difetto peggiore è quello di sottovalutare un lavoro. Si perché, quando mi hanno chiesto di fare questa torta, ho pensato dentro di me….ma sì ,tutto sommato “che ce vo’?”.

 

Eh..ce vo’…ce vo’.

 

Sopratutto quando i pezzi di polistirolo non coincidono.

Ma andiamo per gradi e vediamo cosa ci occorre per questo minion

 

per le parti non commestibili:

  • 1 mezza sfera di polistirolo da 25 cm
  • 1 disco di polistirolo da 25 cm di diametro alto 7 cm
  • 1 tubo di plastica (o altro materiale rigido) di 3 cm di diametro
  • vassoio di cartone su cui poggiare la torta

Per la parte commestibile:

  • torta da 25 cm (ma va?)
  • un cupcake

Iniziamo con il dire che la cosa più difficile è stata attaccare la sfera al disco di polistirolo.

Con la colla attaccatutto non funziona percbhè scioglie il polistirolo, quindi se siete fortunati ad averne una adatta a questo materiale usate quella, altrimenti fate come me e usate la colla stick e poi infilzate qualche stecco per tenerla più salda.

 

20151203_181011

 

Come vedete nella foto, la sfera è leggermente piu grande del disco. Mi sono armata di pazienza, taglierino e carta vetrata e ho rifilato delicatamente tutto il bordo.

 

Stendete ora la pasta di zucchero giallo limone ottendendo un grande disco di 5 mm di spessore.

Vi consiglio di aggiungere un pochino di cmc nella pasta di zucchero in modo da farla seccare bene. Inoltre eviterete che nelle stagioni calde la pasta trasudi o peggio ancora si sciolga diventando appiccicosa

 

Io ho preferito mettere uno strato bello spesso in modo che coprisse le imperfezioni del collegamento tra la sfera e il disco di polistirolo.

Ecco, finito questo passaggio, il più è fatto!

 

Per le decorazioni degli occhi, occhiali e lingua, sono sicura che riuscirete senza alcun problema, utilizzando dei coppapasta tondi di diverse misure.

20151204_194944

Per i capelli invece, create dei piccoli salsicciotti e assottigliateli in punta.

Con l’aiuto di un attrezzo (anche solo la punta del manico di un pennello) praticate una leggera incisione sulla testa del minion. Bagnate leggermente il buchino così ottenuto e infilate il salsicciotto.

capelli

Per le gambe, ho preferito non utilizzare tutta pasta di zucchero ma ho ricoperto un pezzetto di tubo di plastica rigida, tagliato a 45° e ricoperto di pasta di zucchero.

Le braccia sono invece in pasta di zucchero, così come mani e piedi che sono stati attaccati con un po’ di acqua e tenuti insieme con l’aiuto di uno stecchino infilzato dentro

gamba

 

Ora passiamo alla torta.

Fate una torta piuttosto alta, oppure montatela su un disco di polistirolo di 3-4 cm per ottenere l’altezza giusta.

Ricopritela interamente di pasta di zucchero azzurra, infilate dei sostegni nella torta in modo da non far collassare la torta per il peso del pezzo superiore e appoggiate sopra il “capoccione” allineandolo il più possibile con la torta.

Stendete la pasta di zucchero azzurra e ritagliate due trapezi di dimensioni diverse, uno per la patta e l’altro per la taschina.

Date con l’attrezzo per le impunture l’effetto della cucitura e attaccate con poca acqua sul davanti della torta.

Attaccate braccia e gambe e a questo punto le bretelle.

 

Minion

 

 

Potrebbe interessarti anche....

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.