261{icon} {views}
Print Friendly, PDF & Email

Girovagando in rete alla ricerca di qualcosa di terrificante per la festa più spaventosa dell’anno (no, non parlo del Natale con i parenti, ma di Halloween!!!), mi sono fatta ispirare da questi fantasmini.

Sono davvero molto facili da fare e sono molto carini… non proprio spaventosi, ma quello lo diventeranno quando vi peserete il giorno seguente, dopo averne fatto una scorpacciata!!!

 

fantasmini di cioccolato

 

Ingredienti:

  • Cioccolato fondente
  • Cioccolato bianco
  • Cioccolato al latte

Se ne avete ancora da parte, potete finalmente finire i rimasugli delle uova di pasqua!

Procedimento:

Tagliate a pezzetti il cioccolato al latte e fatene sciogliere metà a bagnomaria o al microonde. Quando sarà fuso, aggiungete l’altra metà e mescolate finché tutto il cioccolato non sia ben liscio. Procedete così per tutti i tipi di cioccolato, lasciandoli, ovviamente, separati. Questo modo viene utilizzato per fare un temperaggio veloce del cioccolato.

Ricoprite uno stampo di carta forno.

Fate un primo strato di cioccolato al latte. Pareggiate la superficie e fate indurire in frigo per una decina di minuti.

IMG_7976

Fate un secondo strato con il cioccolato bianco, tenendone da parte un po’ per poter creare i fantasmini. Fate raffreddare anche questo strato in frigo.

IMG_7977

Fate l’ultimo strato con il cioccolato fondente (tenendone da parte un cucchiaio) e, senza fare il passaggio in frigo, con il cioccolato bianco rimasto, create i fantasmini. Con un cucchiaino disegnate un cerchio di cioccolato bianco e “tiratelo” creando la coda del fantasma.

IMG_7979

IMG_7980

 

Battete lo stampo per livellare la superficie del cioccolato e, con il cioccolato fondente rimasto, formate occhi e bocca.

Aggiungete, se lo desiderate, qualche confettino d’argento sulla superficie e fate raffreddare in frigo, finché il cioccolato non sia indurito completamente.

Tagliate in pezzi e servite.

Note:

  • Potete utilizzare 2 o 3 tipi di cioccolato. Io ho fatto 3 strati, ma nulla vieta di farne anche solo 1 o 2.
  • Quando fate indurire lo strato di cioccolate in frigo, non deve essere completamente duro, ma soltanto solido in superficie, in modo che lo strato di cioccolato che farete sopra non si mescoli.

 

Potrebbe interessarti anche

[yuzo_related]

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

2 Comments on Fantasmini di cioccolato

  1. valeria Spizzichino
    13 Ottobre 2016 at 2:14 pm (4 anni ago)

    Perchè tre strati di cioccolato diverso?
    Per creare bocca ed occhi non si può bucare il cioccolato bianco e far vedere il cioccolato marrone che si trova di sotto?

    Rispondi
    • Raffaffy
      13 Ottobre 2016 at 2:19 pm (4 anni ago)

      I tre strati sono solo per il gusto e anche perché sono carini da vedere tagliati. Infatti ho scritto nelle note che si può fare anche uno strato soltanto. Quello che proprio non si può fare, invece, è bucare il cioccolato bianco. Il lavoro non verrebbe pulito e, credimi, non sarebbe neanche più pratico. Basta tenere da parte una piccolissima quantità di cioccolato scuro e fare occhi e bocca!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.