Print Friendly, PDF & Email

Già avevo fatto in passato questa torta,  in bianco e nero, ma essendo per un diciottesimo la festeggiata ha voluto intonarla con il vestito bordeaux.

Sono due piani, di cui il superiore in polistirolo ricoperto con pasta di zucchero.

Ho iniziato proprio dal polistirolo e dal vassoio, ricoperti qualche giorno prima e lasciati asciugare all’aria.

Sempre qualche giorno prima ho preparato i fiori….tanti fiori.

Con uno stampino ho ritagliato le forme di dimensioni diverse che ho assottigliato su un tappetino con l’aiuto di una ball tool, dapprima sul bordo e poi facendo una leggera pressione al centro in modo da dare al fiore la forma concava.

aggiungete un pochino di cmc alla pasta di zucchero prima di modellarla, questo farà sì che i fiori si asciughino prima e mantengano la forma

 

Ho messo ad asciugare i fiori così ottenuti in apposite forme. In alternativa potete utilizzare le formine da freezer per fare le palline di ghiaccio tondo.

20151117_191713

20151117_191756

20151117_193240

 

Una volta che i fiori si sono asciugati per bene, ho preso il colore argento e il colore bordeaux e con un pennellino ho alternato i due colori sfumandoli dal centro del fiore verso i petali. Non deve essere un lavoro preciso, la casualità del disegno è la sua forza.

20151118_191321

20151120_131741

 

Ho preparato la torta, farcita e ricoperta di pasta di zucchero.

Per rifinire i bordi, ho decorato con un nastro di raso bordeaux.

Ho bagnato con un po’ di acqua la superficie della torta e/o dummy (senza esagerare, giusto per renderla un po’ appiccicosa) e partendo dall’alto ho attaccato i fiori aiutandomi  con la ball tool facendo un po’ di pressione al centro del fiore per attaccarlo meglio alla torta.

20151121_111119

20151121_111048

 

 

Potrebbe interessarti anche....

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.