Print Friendly, PDF & Email

Torta fiammante

Tanti auguri a me…..tanti auguri a me……Quest’anno volevo farmi una torta senza fronzoli di zucchero, bella ma soprattutto dedicata alla bontà e al cioccolato, e così spulciando su internet ho trovato una torta veramente bella e semplice che io ho rinominato in “Torta fiammante” perché le decorazioni al cioccolato mi ricordano delle fiamme.

Fare questa torta è semplicissimo, qui trovate tutte le spiegazioni, è spiegato benissimo.

Innanzitutto ho fatto come base una torta al cioccolato cotta in uno stampo da 22 cm per farla un po’ altina.

l’ho tagliata in tre dischi, ho foderato una ciotola con della pellicola trasparente e ho messo il primo disco (rifilato di un paio di cm sul bordo), inzuppato bene bene con una bagna fatta con caffè allungato con poca acqua e zucchero. Farcito con crema al mascarpone. Altro strato di torta, bagna, crema al mascarpone, ultimo strato di torta e bagna abbondante.

Ho chiuso il tutto con la pellicola per alimenti e messa a riposare una notte in frigorifero.

Il giorno dopo l’ho capovolta su un piatto per torte e ho stuccato tutto intorno con abbondante ganache al cioccolato, ottenuta fondendo 300 gr di panna liquida con 400 gr di cioccolata fondente, fatta freddare per rapprenderla un po’, e poi ho stuccato tutto intorno e sopra.

Prima che si solidificasse troppo ho preso le decorazioni tenute in frigo fino all’ultimo, ho praticato con un coltello affilato un tagli alla base di ogni decorazione e ho attaccato tutto intorno alla torta. Poi mano a mano sono salita verso la cima infilando le decorazioni nella torta dopo aver praticato un incisione con il coltello per facilitare l’inserimento delle decorazioni.

E’ una torta semplicissima ma d’effetto, provatela!

Ecco l’interno salvato in extremis per una foto!

20150216_082116

 

Potrebbe interessarti anche....

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.