Print Friendly, PDF & Email

Torta tappo di birra

Questa torta è veramente molto semplice da realizzare, ho impiegato circa un paio d’ore.

Si tratta di un millefoglie con un solo strato di farcitura di crema all’ananas, ovviamente è possibile farla con un pan di spagna farcito della crema che preferite.

Vediamo come realizzarla.

Occorrente:

  • Lattina di birra vuota
  • Spiedini di legno
  • pasta di zucchero bianca
  • pasta di zucchero rossa
  • colorante in polvere oro
  • poca grappa o alcool alimentare
  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • crema di farcitura
  • crema al burro

Innanzitutto occorre cuocere due dischi di pasta sfoglia. Io normalmente li cuocio in forno non troppo alto per una 20ina di minuti, avendo l’accortezza di spolverizzare sopra dello zucchero bianco o di canna. Questo procedimento fa si che la sfoglia si caramellizzi sopra e diventi impermeabile in modo da non prendere l’umidità della crema e restando così bella croccante.

Appena sfornata, con l’aiuto di un coperchio ritagliamo bene i dischi di sfoglia facendone uno leggermente più piccolo dell’altro in modo da dare l’effetto finale del tappo un po’ aperto.

Mentre la sfoglia si fredda, tagliamo un disco di pasta di zucchero rossa poco più piccolo del cerchio di sfoglia superiore (che è il più piccolo dei due) e prepariamo le scritte dorate (io ho utilizzato pasta di zucchero bianca che ho dipinto con colorante dorato in polvere diluito con poca grappa).
Per la birra che esce dalla lattina, utilizzare più spiedini di legno, uniti tra loro in diverse lunghezze e tenuti insieme da poco nastro adesivo.

Ricopriamo gli spiedini di pasta di zucchero e cerchiamo di dare una forma irregolare in modo da simulare il getto di birra che esce dalla lattina. Appuntiamo gli spiedini su un polistirolo e pitturiamo il “getto” di birra con poco oro ben diluito, cercando di dare un effetto un po’ sfumato.

Lasciamo asiugare il tutto e procediamo con il resto.

Farcire le due sfoglie con un solo strato di crema in modo da rendere il tappo non troppo alto.

Ricoprire i bordi con la crema al burro e fare dei salsicciotti di pasta di zucchero che andremo a posizionare ad intervalli regolari (qui ho utilizzato la pdz rossa perché avevo poca bianca e non volevo sprecarla, tanto è nascosto, ovviamente voi utilizzate pdz bianca).

20131219_185053

A questo punto facciamo una striscia di pasta di zucchero bianca leggermente più alta del bordo della torta e posizioniamola intorno lisciandola con le mani in modo da attaccarla bene.
20131219_190421

Con il colorante dorato diluito con poco alcool, dipingiamo bene il bordo, posizioniamo sopra la torta il cerchio di pdz rossa, aggiungiamo le scritte e infiliamo il “getto” di birra e il barattolo capovolto.

La schiuma della birra sulla torta è fatta con ghiaccia reala (poca chiara d’uovo mischiata a zucchero a velo fino a che raggiunge la consistenza desiderata)

Et voila!

E’ facilissima provate!

Torta tappo di birra

Potrebbe interessarti anche....

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.