Print Friendly, PDF & Email

 

Ho sempre utilizzato la frolla come base per le torte di frutta, ma quando ho scoperto questa torta californiana, sono rimasta piacevolmente stupita, una morbidezza e un gusto stupendi.

Ma soprattutto si può preparare in anticipo ed è di una velocità e semplicità che conquistano.

Per realizzare la torta alla frutta abbiamo bisogno di:

Preparare la torta californiana e lasciarla freddare completamente.

Bagnare la base con la bagna che preferite, io ho utlizzato il succo di ananas, ma potete utilizzare una bagna con limoncello o aromatizzata a vostro gusto.

Versare la crema pasticcera ancora tiepida e livellare bene la superficie. Vi consiglio da tiepida perché freddandosi la crema risulta troppo compatta per ottenere uno strato liscio)

20140713_172231

Aggiungere la frutta partendo dall’esterno procedendo in centri concentrici (purtroppo non ho tutti i passaggi perché fare le foto mentre si ha in mano la frutta non è facile 😀 inoltre la mia creazione artistica non è delle migliori).

Spennellare con della gelatina in modo da non far annerire la frutta (io ho usato il tortagel).

Altre versioni con frutta:Californiana alla frutta

Perché non decorare il centro con una rosellina in pasta di zucchero? Vi consiglio però di posizionarla all’ultimo momento perché la pasta di zucchero a contatto con la gelatina tende a sciogliersi e a macchiare la gelatina.

Torta di frutta

 

[yuzo_related]

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.