Print Friendly, PDF & Email

tortora

Questa torta l’ho vista su internet e mi ha colpito molto per la sua eleganza e quel colore particolare e originale per un matrimonio.

Non ci sono molte spiegazioni per questa torta.

 

Le rose ormai sono già state spiegate

Come ricoprire una dummy anche

 

L’unica cosa che manca, sempre che ce ne fosse bisogno, è la spiegazione di come fare i fiorellini.

 

E allora vediamo come farli

 

Sono due tipi diversi di fiorellini, alcuni sono fissati con del fil di ferro per infilarli nella torta, altri semplici che sono stati attaccati direttamente alla pasta di zucchero.

Stendiamo la pasta di zucchero non troppo fina (aggiungete un pochino di cmc in modo da ottenere un’asciugatura perfetta) e con uno stampino formiamo i fiorellini.

Mettiamoli su un tappetino (in mancanza vanno bene anche le spugnette per la cucina sottili) e con l’attrezzo che vedete in foto facciamolo ruotare su ogni petalo per assottigliarlo e arrotondarlo.

 

20160422_160629

20160422_161148

 

Ora ribaltiamo il fiore e con una piccola ball tool, spingiamo al centro del fiore.

20160422_160722Per i fiorellini senza fil di ferro, il lavoro è finito qui. Lasciamo asciugare bene.

 

Per quelli con il fil di ferro, invece, procediamo in questo modo:

 

Lavoriamo una piccola pallina di pasta di zucchero e infiliamola nel fil di ferro dopo averlo bagnato con un pcohino di colla edibile.

Lavorate la pallina con le dita in modo da assottigliare un pochino ed ottenere una forma come la seconda foto.

Con pochissima colla, attaccate il fiore alla pallina aiutandovi con la ball tool.

Lasciate asciugare infilando il fil di ferro in un pezzo di polistirolo.

 

20160408_170827

20160408_170914

20160408_171355

 

Ed ecco qui la torta finita ed assemblata

torta nuziale tortora

 

Potrebbe interessarti anche....

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.