Print Friendly, PDF & Email

Che l’accoppiata “cacio e pepe” mi piacesse, era già chiaro con la pasta cacio e pepe cremosa e con i bastoncini di sfoglia cacio e pepe.

Perché quindi non utilizzare questo connubio meraviglioso con l’altro classico della cucina italiana?

Oltretutto si tratta di una preparazione piuttosto semplice e veloce, perfetta quando si hanno ospiti e non si vuole spadellare in loro presenza.

Vediamo le dosi per una lasagnera di circa 35×25 cm:

  • 500 gr di lasagne fresche
  • 3-400 gr di pecorino romano grattiugiato
  • besciamella preparata con 1,5 litri di latte intero, 100 gr di burro e 100 gr di farina (deve venire piuttosto liquida)
  • abbondante pepe

Preparate la besciamella e lasciate intiepidire.

Aggiungete abbondante pepe nero.

Cominciamo ad assemblare!

Con un mestolo versate uno strato di besciamella sul fondo della teglia, coprite con le lasagne ben allineate, poi aggiungete besciamella, una manciata abbondante di pecorino.

Ricominciate il giro fino ad esaurire gli ingredienti.

Chiudete l’ultimo strato con abbondante pecorino e una bella spolverata di pepe nero.

20160109_180715

20160109_181151

 

Chiudete la teglia con un foglio di alluminio e infornare a 180°.

 

Dopo circa 20 minuti verificate la cottura con una forchetta e, se sentite che la pasta è sufficientemente cotta, togliete l’alluminio e continuate la cottura alzando leggermente i gradi del forno in modo da colorare un po’ la superficie.

20160109_191607

20160109_201009

 

Lasciate riposare una decina di minuti e servite!

lasagna cacio e pepe

Potrebbe interessarti anche....

Hai provato questa ricetta? Fotografa il tuo piatto e inseriscilo nei commenti, la tua foto apparirà anche nella pagina delle foto dei lettori!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.